VMware ha presentato il suo nuovo piano rivoluzionario chiamato “Orizzonte Digitaleper investire concretamente in Italia nelle giovani menti.

Il piano, studiato assieme a CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane), prevede, a partire dal 2020, di realizzare incontri formativi, seminari e lezioni didattiche che si terranno presso le principali Università italiane per formare studenti, professori e personale accademico, mettendo a sistema il know-how consolidato di VMware nelle tecnologie digitali in ambiti come il Cloud, il Networking e la Sicurezza e il Digital Workspace.

I primi centri di competenza oggetto del programma saranno l’Università di Pisa, l’Università Federico II di Napoli e l’Università di Milano-Bicocca. Presso questi Atenei, VMware e CRUI prevedono di formare circa 1000 studenti l’anno.

Fonte: corriereinnovazione.corriere.it

Leggi l’articolo completo>>

Facebook
LinkedIn
Twitter
RSS
X