La casa di Redmond vuole provare a risolvere il problema dell’archiviazione dati a lungo termine sfruttando le proprietà del vetro

Oggi il long term storage si fa soprattutto con gli hard disk magnetici che rendono necessario, a intervalli di tempo più o meno lunghi, copiare i dati dai supporti vecchi a quelli nuovi. A breve, con tutti i dati che si producono ogni giorno non ci saranno più né soldi né tempo per fare il backup degli archivi a lungo termine. Con il Project Silica Microsoft forse ha trovato la soluzione.
Il Project Silica potrebbe rivelarsi un’alternativa più economica e di qualità superiore, rispetto alle soluzioni attuali, per creare archivi fisici di contenuti digitali da conservare per moltissimi anni.

Warner Bros, che è stata scelta da Microsoft come partner in virtù della enorme quantità di dati che deve archiviare, prevede di costruire una propria infrastruttura di archiviazione in vetro. La tecnologia Project Silica permette di archiviare l’intero film Superman in un piccolo pezzo di vetro quadrato da 7,5 centimetri di lato e 2 millimetri di spessore.

Fonte: fastweb.it

Leggi l’articolo completo>>

Facebook
LinkedIn
Twitter
RSS
X