È partita la sfida di Microsoft al cloud di Amazon con un’offerta ampliata per Dynamics 365 rivolta ai clienti del mondo retail.
Gli analisti americani sottolineano che le nuove funzionalità preparate da Microsoft per i clienti del retail mirano a posizionare l’azienda di Redmond come alternativa a Amazon e a fornitori di software per la produttività e per il Crm come Slack e Salesforce.com. L’obiettivo è intercettare le aziende attive nel commercio offline e online che non sono soddisfatte dagli strumenti offerti dalla piattaforma Amazon Web Services.

Fonte:  www.corrierecomunicazioni.it

Per leggere l’articolo completo >>

X