banner agyo

Fatturazione Elettronica fra Imprese: Agyo la tua piattaforma digitale

Vuoi supportare a pieno i tuoi clienti nella gestione delle fatture elettroniche?
Vuoi inviare rapidamente le fatture elettroniche ai tuoi clienti?
Vuoi ricevere fatture elettroniche dai tuoi fornitori?

Agyo è la piattaforma B2B di TeamSystem che abilita lo scambio di fatture e la gestione in cloud dei processi digitali tra imprese, PA e professionisti e promuove la “filiera digitale” tra tutti i soggetti coinvolti nel processo di fatturazione
Grazie ad Agyo potrai:

  • caricare o creare fatture in pochi secondi
  • inviare fatture elettroniche ai tuoi clienti
  • gestire le tue fatture in modo completamente automatico, grazie all'integrazione con il gestionale

Agyo risonde a tutte le tue domande

AGYO – INVIO DELLE FATTURE

D: I documenti inviati possono essere portati in conservazione digitale?

  • R: Sì è possibile conservare in digitale i documenti attivando il servizio di conservazione digitale in Cloud di TeamSystem (CCT) per archiviare ed esibire i documenti a norma di legge.

D: Se il cliente non vuole ricevere la fattura elettronica come mi posso comportare?

  • R: L’invio del documento potrà essere fatto nei diversi formati: pdf, mail, pec o cartacee attraverso il servizio postel, il tutto continuando ad utilizzare la piattaforma Agyo. Tuttavia è possibile inviare la fattura al sistema di interscambio, per sfruttare le agevolazioni normative.

AGYO – RICEVIMENTO DELLE FATTURE PASSIVE E INGAGGIO DEI FORNITORI

D: Cosa deve fare il fornitore per inviarmi le fatture? Devono obbligatoriamente avere un software TeamSystem?

  • R: Il fornitore iscrivendosi alla piattaforma Agyo potrà: - se in possesso di un gestionale TeamSystem inviare automaticamente le fatture - se in possesso di altro gestionale, caricare le fatture in formato xml utilizzando una consolle dedicata - in alternativa compilare le fatture direttamente sul portale Agyo con un’interfaccia semplice e guidata.

D: Le fatture generate in formato pdf, arrivano anche in formato xml?

  • R: No, le fatture elettroniche devono essere generate in formato Xml. La nostra soluzione allega comunque al documento il formato pdf del documento.

D: Quali costi devono sostenere i fornitori che vogliono utilizzare la piattaforma per inviare le fatture?

  • R: I fornitori che accedono alla piattaforma Agyo possono inviare le fatture ai clienti iscritti alla piattaforma Agyo a titolo gratuito. Se, per ottenere i vantaggi normativi, vogliono inviare la fattura elettronica anche allo SDI devono attivare il servizio a pagamento di invio fatture elettroniche allo SDI.

D: Quali leve posso utilizzare per convincere i miei fornitori ad inviare fatture elettroniche?

  • R: Dipende dalle tipologie di fornitori e dalle relazioni commerciali in essere:
  • Posso obbligare il mio fornitore perché ho un forte potere contrattuale
  • Posso concedere al fornitore, in cambio dell’emissione delle fatture in formato elettronico, un anticipo sul pagamento delle fatture elettroniche
  • Posso concedere un sconto - Posso inserire una clausola nei nuovi contratti che sottoscriverò con i fornitori
  • Posso metterlo come prerequisito in eventuali gare di fornitura. 

D: Il fornitore deve utilizzare Agyo o può utilizzare altre piattaforme per inviarmi le fatture?

  • R: Può utilizzare qualsiasi piattaforma se l’invio avviene attraverso il sistema di interscambio. Il vantaggio che porta la piattaforma Agyo è che può inviarle gratuitamente.

AGYO – CONTROLLO E CONTABILIZZAZIONE DELLE FATTURE PASSIVE

D: Le fatture che ricevo nel gestionale vengono tutte registrate in automatico?

  • R: La verifica e registrazione automatica della fattura elettronica può essere attivata se la fattura in ricevimento riporta le informazioni sui documenti correlati, già presenti nel sistema gestionale, su cui eseguire la verifica (Ordini, Documenti di consegna, Documenti di avvenuta prestazione, ecc.). In questo caso se la fattura e tali documenti sono congruenti, la verifica automatica giunge a buon fine e la fattura viene correttamente contabilizzata. In caso di incongruenze il processo automatico si interrompe e vengono evidenziati all’utente i punti di incongruenza tra i documenti.

D: Posso far ricevere le fatture a uffici diversi all’interno della mia organizzazione?

  • R: Sì, la piattaforma gestisce più uffici e all’interno della fattura elettronica posso specificare l’ufficio ricevente a cui indirizzare quel documento. Questa funzione è disponibile attivando il servizio B2B.

D: Quanto costa ricevere le fatture?

  • R: Il ricevimento delle fatture passive in formato elettronico semplifica in modo significativo i processi di verifica e contabilizzazione delle fatture passive ed abbatte in modo significativo i costi correlati. Agyo mette a disposizione questo servizio ad un prezzo che si basa sul numero di fatture passive ricevute.

D: Come avviene il controllo degli articoli, in ricezione fatture?

  • R: Al caricamento della fattura passiva in formato elettronico il sistema effettua un controllo di congruità sugli articoli presenti in fattura confrontandoli con i documenti di riferimento (Ordini, Documenti di consegna, ecc.) già inseriti a sistema.

D: La registrazione della fattura alimenta in automatico anche la contabilità analitica?

  • R: Sì, se la contabilità analitica è attiva.

D: Posso conservare le fatture elettroniche che ricevo?

  • R: Sì è possibile conservare in digitale i documenti attivando il servizio di conservazione digitale in Cloud di TeamSystem (CCT) per archiviare ed esibire i documenti a norma di legge. D: Le fatture che ricevo dai miei fornitori via pec (in xml) possono essere importate direttamente nel gestionale? R: Sì, a brevissimo sarà disponibile una funzione che genererà automaticamente la registrazione contabile partendo dalla pec ricevuta.