Per Qlik i dati saranno la principale fonte di energia nel 2019

Per Qlik i dati saranno la principale fonte di energia nel 2019

Qlik, noto specialista nella Data Analytics, ha identificato le 10 tendenze che influenzeranno il 2019. Vediamole insieme.

1) Kubernetes e i microservizi diventano lo standard

Nei prossimi 12 mesi la maggior parte dei decisori aziendali mirerà ai microservizi e all’orchestrazione dei container come componente architettonica essenziale delle piattaforme BI e Analytics.

I microservizi, infatti, rappresentano un nuovo approccio allo sviluppo di applicazioni in cui un’applicazione più ampia viene costruita come una suite di componenti o con servizi modulari. A sua volta, Kubernetes è un’innovazione tecnologica di grande impatto che può orchestrare e distribuire applicazioni e carichi di lavoro containerizzati.

2) Multi-Cloud, ibrido ed Edge as Continuum

Nel 2019 emergeranno piattaforme in grado di gestire multi-cloud, cloud ibrido e edge as continuum.

I leader IT stanno ora migrando in modo crescente non solo i loro dati nati nel cloud, ma anche i dati mission-critical che guidano la loro attività. On-demand, storage a basso costo e un ricco ecosistema di strumenti rendono l’opportunità multi-cloud molto avvincente. Tuttavia, a causa del rischio derivante dal lock-in e della poca flessibilità a causa di regolamenti come GDPR, le organizzazioni non centralizzano tutti i dati in un unico luogo.

3) La visualizzazione unica di tutti i dati è qui

Nel 2019, l’attenzione si sposterà dal mettere i dati in un unico posto a ottenere un’unica visualizzazione dei dati. Nei prossimi mesi, infatti, l’attenzione si sposterà dal semplice inserimento dei dati in un unico luogo a un’unica visualizzazione dei dati. La possibilità di avere una visione unica di tutti i dati non è mai stata così importante. I dati provengono da tutte le direzioni, a velocità e formati diversi e poterli controllare sarà uno dei fattori di empowerment e successo nell’era dei dati.

4) L’Analytics “ovunque” ridefinisce i processi in tempo reale

Nel 2019, le analytics saranno più pervasive e addirittura ridefiniranno i processi aziendali: incorporare le analytics nei processi di business non è una novità, ma sta diventando una scelta sempre più diffusa. Gli utenti vogliono inserire le analytics all’interno dei loro flussi di lavoro perché contribuiscono a rendere i dati più utilizzabili anche in tempo reale.

5) L’ecosistema esterno accelera l’innovazione

Nel 2019 l’innovazione esterna supererà di due volte quella interna: la quantità di persone in grado di innovare grazie alla tecnologia è limitata, ma con un forte ecosistema la quantità di persone che possono innovare dall’esterno è illimitata.

6) Le Analytics come la tecnologia consumer

le prestazioni efficienti saranno un fattore decisivo per il modo in cui le architetture appariranno: centralizzate o distribuite.

7) L’Intelligenza Aumentata rende le Analytics più umane

Attraverso la catena del valore delle informazioni l’AI rimuoverà molti dei colli di bottiglia che disincentivano gli utenti. L’apprendimento automatico e la telemetria cattureranno anche la potenza del collettivo, che può essere reimmesso in un circuito virtuoso, migliorando ulteriormente e contestualizzando l’esperienza dell’utente.

Il paradosso è quindi che i dati e le analytics diventeranno più umani che mai, grazie all’Intelligenza Artificiale.

8) Il Data Storytelling diventa reale per gli utenti business

Nel 2019 ci sarà una convergenza tra tecnologie visive, conversazionali e di presentazione, facilitando lo storytelling persuasivo.

Molte persone percepiscono i dati come noiosi, ma amano le storie supportate dai dati. Cosa si può fare per introdurre una maggiore proporzione di logica nel mix, ad esempio lasciando che i dati “parlino”? Questo risulta essere molto più attraente rispetto alla mancanza di dati.

9) Alfabetizzazione dei dati: il nuovo KPI

Nel 2019 la Data Literacy diventerà un indicatore chiave di performance (KPI) per le aziende: anche se tutti capiscono che leggere, lavorare, analizzare e discutere con i dati è importante, è stato difficile sapere da dove cominciare.

10) Da piattaforme di Analytics a ecosistemi di dati

La BI e le analytics sono più efficaci se considerate come un “sistema” e non semplicemente come una serie di artefatti e strumenti. Una differenza importante è che la singola persona utilizza gli strumenti, ma un insieme di persone partecipa all’interno di sistemi. Un sistema postmoderno contiene molteplici persone con ruoli, capacità o intenzioni differenti. E non sono gli unici. Partecipano anche servizi digitali, bot, agenti intelligenti, estensioni, algoritmi e così via. La diversità e la raffinatezza di questi partecipanti non umani è destinata a crescere astronomicamente nei prossimi anni.

Fonte:www.lineaedp.it

Contattaci per saperne di più su Qlik Sense >>

SOGESI

Siamo una realtà imprenditoriale che opera con successo nel mercato dell’Information Technology dal 1981. Oggi siamo Partner Microsoft Dynamics Gold Certified e Software Partner TeamSystem.

Abbiamo sviluppato una crescita costante grazie a continui investimenti in know how ed alla serietà ed efficienza con cui affianchiamo la nostra clientela
continua...



csq iqnet microsoft gold certified neg dy group
csq iqnet

LE NOSTRE SEDI

  •  Sogesi Headquarters 
    Via Trieste, 14 27029 Vigevano (PV)
  • Tel. 0381 691010 Fax 0381 691020
  •  Sogesi Direzione Commerciale 
    Strada 4 Palazzo Q7 Milanofiori, 20089 Rozzano (MI)
  •  Sogesi Filiale Milano Nord 
    Via 25 Aprile, 43 20010 San Giorgio su Legnano (MI)
  •  Sogesi Filiale di Torino
    Corso Orbassano, 336 10137 Torino
  •  Sogesi Filiale di Cagliari
    Via dell'Artigianato, 14 09122 Cagliari
  •  Sogesi Filiale di Perugia
    Via Settevalli, 441 06129 Perugia
  •  Sogesi Filiale di Borgomanero
    Viale Marazza, 14 28021 Borgomanero (NO)
  •  Sogesi Filiale di Firenze
    Via Provinciale Lucchese, 141 50019 Sesto Fiorentino (FI)
  •  Sogesi Filiale di Vicenza
    Via Zamenhof, 817 36100 Vicenza